Bonus Casa 2022: Il Bonus Fotovoltaico

Usufruendo del Bonus Fotovoltaico è possibile installare pannelli solari sfruttando importanti agevolazioni fiscali. I pannelli fotovoltaici trasformano l’energia solare in corrente elettrica, permettendo quindi di alimentate tutti gli impianti elettrici domestici.



Quanto è possibile detrarre?


Chi decide di installare i pannelli solari e vuole usufruire degli incentivi per il fotovoltaico, può detrarre un totale massimo di 48.000€ per singola unità abitativa, con un limite di 2.400€ per ogni kW di potenza dell'impianto.

Se invece l'impianto fotovoltaico è realizzato in concomitanza con un intervento di ristrutturazione edilizia o nuova costruzione, il limite si ridurrà a 1.600€ per ogni kW di potenza dell'impianto.


È possibile quindi installare i pannelli solari sia tramite il Bonus Ristrutturazione con una detrazione del 50% da recuperare in 10 anni, sia attraverso il Superbonus con il quale si avrà un recupero pari al 110% della spesa in 5 anni.


Nella spesa sostenuta per l’installazione dei pannelli solari, gli incentivi fotovoltaico coprono anche i costi di manodopera, progettazione, perizie e sopralluoghi.



Come si può accedere al Bonus?


Al Bonus possono accedere: il proprietario dell’immobile e i familiari conviventi del proprietario, solamente nel caso in cui abbiano intestato le forniture dell’energia elettrica.

Per accedere al Bonus fotovoltaico, la fine dei lavori deve essere comunicata entro 90 giorni all’Enea con l’indicazione della spesa effettuata e delle caratteristiche dell’impianto.



Scadenze


Le scadenze per usufruire del Bonus variano a seconda della tipologia di immobile in cui si installano i pannelli solari:

  • 31 dicembre 2022 per i lavori su edifici singoli

  • 31 dicembre 2023 per i lavori su condomini con superbonus 110%, 31 dicembre 2024 con superbonus 70% e 31 dicembre 2025 con superbonus 65%

  • 30 giugno 2023 per i lavori effettuati da IACP e cooperative

  • 31 dicembre 2023 per i lavori effettuati da IACP e cooperative se a giugno 2023 è stato eseguito almeno il 60% dell’intervento complessivo



Sono Massimo Sbizzera, agente immobiliare dal 2001. Iscritto al Ruolo degli Agenti d'Affari in Mediazione al N. 6372 ed al Ruolo Periti ed Esperti della CCIAA di Torino al N. 1080, associato FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) al N. 24334.

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti