top of page

CAPARRA ACQUISTO CASA

La caparra è una somma di denaro versata al momento della sottoscrizione di una proposta di acquisto per un immobile.

La sua funzione è quella di rafforzare l'offerta stipulata e prevedere il risarcimento in caso di inadempimento.


La caparra solitamente si versa tramite assegno bancario, non è permesso versare la caparra in contranti. L'assegno deve sempre essere non trasferibile e intestato al proprietario dell’immobile.

È trattenuto dall'agenzia immobiliare come “deposito fiduciario”, in attesa che il venditore decida se accettare o meno la proposta ricevuta.


A quanto ammonta la caparra?

Non esiste una regola che stabilisce l’esatto ammontare della caparra, solitamente la percentuale è intorno al 5-10% del prezzo proposto dell’acquirente. Si tratta di un importo che può essere stabilito liberamente, in ogni caso sempre proporzionato al valore dell’immobile.


Esistono diverse tipologie di caparra, ognuno con diversi risvolti e conseguenze per acquirente e venditore. Vediamo insieme quelle più utilizzate nel mercato immobiliare:


LA CAPARRA CONFIRMATORIA

La caparra confirmatoria è la tipologia maggior mente utilizzata nel settore immobiliare, è una somma di denaro che l’acquirente versa per garantire il suo impegno all’acquisto.


Costituisce una tutela per la parte venditrice: se l’acquirente dovesse cambiare idea, il venditore potrebbe trattenere la somma ricevuta, a titolo di risarcimento per la mancata vendita.


In realtà la caparra costituisce anche una tutela per la parte acquirente, infatti se il venditore dovesse cambiare idea, sarà tenuto a restituire all'acquirente la somma di caparra già ricevuta e a versare una somma di pari importo a titolo di risarcimento del danno.



LA CAPARRA PENITENZIALE

La caparra penitenziale è una somma concordata tra le parti in precedenza, da corrispondere in caso di recesso dal contratto della controparte.

Questa tipologia di caparra ha la sola funzione di corrispettivo del diritto di recesso.

A differenza della caparra confirmatoria, non è presente nessuna esecuzione forzata del contratto o risarcimento danni; per questo la parte inadempiente perde solamente la caparra già versata.



Valentina Peraglie Agente immobiliare dal 2008 e Home Stager qualificata presso l'Accademia Italiana Staging & Redesign. Iscritta al Ruolo degli Agenti d'Affari in Mediazione e al REA TO/1237018 ed al Ruolo Periti ed Esperti della CCIAA di Torino al N. 1258 dal 2011.


22 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page